Il Medio Evo

Il Medio Evo

Innovazioni scientifiche: stampa a caratteri mobili (metà '400); carta; numeri arabi; occhiali; bussola; orologio; aratro pesante; ferro di cavallo; bottone

476 Fine dell'Impero romano d'Occidente

476

Odoacre, generale di origine germanica, depose l'ultimo imperatore Romano d'Occidente, Romolo Augusto.

Alto Medio Evo 476-1000

476 - 1000

Innovazioni tecnologiche

476 - 1492

Stampa a caratteri mobili (metà '400); carta; numeri arabi; occhiali; bussola; orologio; aratro pesante; ferro di cavallo; bottone.

Massimo splendore della cultura araba

Approx. 600 - Approx. 800

711 Gli Arabi conquistano la Spagna

711

Nel 711 gli Arabi conquistarono la Penisola iberica, ponendo fine al regno visigoto, e passarono i Pirenei;nel 732 furono fermati nella battaglia di Poitiers dai Franchi di Carlo Martello. Nel Mediterraneo gli Arabi (detti talora Saraceni) conquistarono la Sicilia, toccarono la Sardegna e la Corsica, oltre che un tratto della costa provenzale e parte della Calabria, della Puglia e della Campania.

732 Carlo Martello ferma l'avanzata degli Arabi

732

800 Carlo Magno Imperatore

800

La notte di Natale dell'anno 800 papa Leone III lo incoronò imperatore.
Carlo, detto Magno, o Carlomagno, in latino Carolus Magnus
(742 – 814), re dei Franchi e dei Longobardi e imperatore del Sacro Romano Impero.
Grazie a una serie di fortunate campagne militari allargò il regno dei Franchi fino a comprendere una vasta parte dell'Europa occidentale. La notte di Natale dell'800 papa Leone III lo incoronò imperatore, fondando l'Impero carolingio, ponendo fine alla dinastia merovingia. Con Carlo Magno si assistette quindi al superamento dei regni romano-barbarici in favore di un nuovo modello imperiale. L'Impero resistette fin quando fu in vita il figlio di Carlo Ludovico il Pio, venendo in seguito diviso fra i suoi tre eredi, ma la portata delle sue riforme e la sua valenza sacrale influenzarono radicalmente tutta la vita e la politica del continente europeo nei secoli successivi.

L’Europa è travolta nuovamente dalle invasioni barbariche

Approx. 900 - Approx. 1000

Placito di Capua

960

Sao ko kelle terre, per kelli fini que ki contene, trenta anni le possette parte Sancti Benedicti. Primo documento in volgare italico.

962 Sacro Romano Impero Germanico

962

Ottone di Sassonia fu incoronato da papa Giovanni XII quale imperatore di un'entità che comprendeva Germania e Italia (e in seguito la Borgogna). L'Impero di Ottone ereditava gran parte dell'Impero carolingio, ma era differente da esso non comprendendo più la "Francia occidentale", ovvero più o meno l'odierna Francia. Raggiunse l'apice della propria potenza nel corso del Basso Medioevo e costituì, insieme al Papato, uno dei due poteri universali.

Basso Medio Evo 1000-1492

1000 - 1492

1054 Scisma d'Oriente

1054

Si rompe l'unità di quella che fu la Chiesa di Stato dell'Impero Romano. divise la Cristianità Calcedoniana fra la Chiesa Cattolica Occidentale, che aveva sviluppato il concetto del primato (anche giurisdizionale) del Vescovo di Roma (in quanto considerato successore dell'Apostolo Pietro), e la Chiesa Ortodossa Orientale, che invece riteneva di rappresentare la continuità della chiesa indivisa del primo millennio, senza cedimenti a quelle che riteneva innovazioni dei Latini.

1095 - 1270 Crociate

1095 - 1270

Le crociate furono una serie di guerre, combattute tra l'XI e il XIII secolo fra eserciti di regni cristiani europei ed eserciti musulmani prevalentemente sul terreno dell'Asia minore e nel Mediterraneo orientale. Nel 1095 Papa Urbano II indice la prima Crociata in Terra Santa.

Giacomo da Lentini

1233 - 1240

1233-1240 sono gli anni della sua attività poetica. Uno dei principali esponenti della scuola siciliana.

Guido Guinizzelli

1235 - 1276

Iniziatore del 'Dolce stil novo'

Dante Alighieri

1265 - 1321

La 'Commedia'. Divina.

Francesco Petrarca

1304 - 1374

Sede del Papa in Avignone

1308 - 1377

Giovanni Boccaccio

1313 - 1375

Il 'Decameron'

Guerra dei Cent'anni tra Francia e Inghilterra

1337 - 1453

La guerra dei cent'anni fu un conflitto tra il Regno d'Inghilterra e il Regno di Francia che durò, con varie interruzioni, centosedici anni, dal 1337 al 1453. Si concluse con l'espulsione degli inglesi da tutti i territori continentali fatta eccezione per la cittadina di Calais, conquistata dai francesi solo nel 1558. Nel processo di formazione dello Stato unitario francese, già avviatosi sotto i primi re Capetingi, rappresentò una lunga pausa, ma alla sua conclusione la Francia aveva sostanzialmente raggiunto l'assetto geopolitico moderno. (da wikipedia)

Si diffonde in Europa la peste nera

1347 - 1352

Peste nera (o grande morte oppure morte nera) è il termine con il quale ci si riferisce normalmente all'epidemia di peste che imperversò in tutta Europa tra il 1347 e il 1352 uccidendo almeno un terzo della popolazione del continente. Epidemie identiche scoppiarono contemporaneamente in Asia e nel Vicino Oriente, il che fa supporre che l'epidemia europea fosse parte di una più ampia pandemia. (da wikipedia)

Lorenzo de' Medici

1449 - 1492

Il trionfo di Bacco e Arianna

1453 Presa di Costantinopoli da parte dei Turchi Ottomani

1453

I Turchi Ottomani, guidati dal sultano Maometto II, conquistarono la città. Con la caduta della capitale l'Impero Romano d'Oriente, dopo 1058 anni, cessò di esistere. Secondo alcuni storici questa data alternativamente alla scoperta delle Americhe, è da intendere come la fine del Medioevo e l'inizio dell'era moderna. (da wikipedia)

1454 Pace di Lodi

1454

Lorenzo de' Medici, signore di Firenze, convinse le maggiori potenze italiane a non farsi più la guerra. Equilibrio tra gli Stati Regionali.

1492 Scoperta dell'America

1492

Cristoforo Colombo scopre l'isola di San Salvador e le Americhe.
Termina il Medio Evo, inizia l'Età Moderna.

1494 Carlo VIII scende in Italia

1494

La spedizione, anche se fallimentare, dimostrò quanto fosse facile per una potenza straniera penetrare nel territorio italiano.

1498 Savonarola viene arso come eretico a Firenze

1498