la rivoluzione Americana

la rivoluzione inizia come una sommossa contro i britannici per tutelare i privilegi fiscali e l'autonomia delle colonie inglesi del nord america, assunse poi altri obbiettivi politici portando alla nascita degli stati uniti di America

Events

fine guerra dei sette anni

1763

aveva segnato il trionfo dell'Inghilterra su tutto il continente nord americano

royal proclamation

1763

i coloni potevano espandersi verso i territori a ovest tuttavia la corona inglese intendeva impedire un espansione caotica e conflittuale, poichè non voleva attribuirsi l'onere delle spese; così con la royal proclamation affermava la sovranità britannica sui territori occidentali vietava ai sudditi di colonizzare i territori aldilà degli Appalacchi

revenue act

1764

londra intendeva estirpare il contrabbando; furono conferiti alla marina potere di ispezione e sequestro e venne trasferita tale competenza alla magistratura militare (prima competenza della magistratura ordinatria).
vennero inoltre aggiunti dazzi sui prodotti di importazione

sugar act

1764

atto con il quale si imponevano alti dazzi doganali sullo zucchero, vino e caffè, che rappresentava la volontà della madrepatria di vincolare i commerci.

stamp act

1765

venne introdotta un imposta di carattere generale prescrivendo l'uso del bollo per qualsiasi documento transizione commerciale e atto legale da acquistare presso rivenditori autorizzati dalla corona e da pagare in sterline

si iniziò a diffondere il motto "no taxation without rapresentation" i coloni affermavano di essere innanzitutto britannici e come tali volevano gli stessi diritti dei sudditi oltreoceano.

nacquero le prime manifestazioni pubbliche e i boicottaggi alle merci inglesi isieme alle associazioni di resistenza come i "figli della libertà"

revoca dello stamp act

1766

vennero organizzate manifestazioni contro tale documento tali che il governo fece marcia indietro pur ribadendo la condizione di sudditanza delle colonie e il diritto parlamentare di imporre tasse

massacro di Boston

5 marzo 1770

durante delle manifestazioni contro una nuova tassa sul the vengono uccisi 5 civili

Boston tea party

1773

di conseguenza il parlamento inglese emana le "leggi intollerabili" con le quali veniva chiuso il porto di boston

tea act

1773

con il quale solo la compagnia delle indie orientali poteva commerciare the con le colonie

quebec act

1774

venivano assegnate al Canada le terre a nord del fiume Ohio e a ovest dei monti Allegheny

secondo congresso continentale

1775

furono convocati a Philadelphia il primo e il secondo congresso.
con il secondo congresso nasce la Continental Army a cui capo viene messo George Washington, inoltre viene deciso di battere moneta e viene introdotto un sistema postale .il re dichiara tutti i coloni ribelli

dichiarazione di indipendenza

4 july 1776

nella dichiarazione vennero fissati una serie di principi sulle origini i compiti i limiti di un governo libero e sancito i diritto delle colonie unite a rendersi stati liberi e indipendenti.
è una dichiarazione programmatica nella quale vengono scritti gli abusi subiti e si ribadiscono i diritti. è l'inizio del conflitto che si concluderà 15 anni più tardi con la costituzione.
la costituzione è basata su una matrice religiosa (matrice purita) e sul patto sociale di lock non che sui principi dell'illuminismo.
la dichiarazione fu scritta da un comitato di 5 uomini capeggiati da Jefferson, tra i suoi autori ritroviamo amche franklin. il complesso dei valori espressi fu definito dalla pubblicistica "repubblicanesimo".

articoli di confederazione

1777

battaglia di Saratoga

1777

trattato di parigi

1783

grazie all'intervento di Spagna e Francia viene concessa ai coloni suprema sovranità su tutti i territori conquistati e da conquistare.

si apre il problema di dare una costituzione al paese scoppia così una diatriba tra federalisti capeggiati da Hamilton e medison che diffondono l'idea nei cosi detti "federalist paper" (sostenuti dagli stati del nord) e confederalisti o antifederalisti(sopratutti i proprietari terrieri del sud) capeggiati da Jefferson.
(confederazione --> ogni stato mantiene la sua autorità, nella federazione si crea uno stato centrale con una sua autorità)

trattato di pace di Vesailles

3 settembre 1783

ordinanza del nord-ovest

1787

proclamazione della costituzione

1787

entra in vigore nell''87 e nel '91 vengono promulgati i primi 10 emendamenti, cioè articoli aggiuntivi.
si configura uno stato federaleche ha i caratteri di una repubblica presidenziale con congresso, cioè parlamento bicamerale formato da camera di rappresentanza (435 membri, scielti da ogni stato proporzionalmente alla popolazione) e senato(composto da due membri di ogni stato. il potere esecutivo detenuto dal presidente, eletto ogni 4 anni. egli ha diritto di veto sulle decisioni del congressoma non può sciogliere le camere.
il potere giudiziario è affidato a una corte suprema e a un tribunale federale