Bibbia Time-Lime

Events

Adan

Approx. 4026 BC - 3096 BC

Set

3896 BC - 2984 BC

Figlio di Adamo ed Eva

_Matusalen

3339 BC - 2370 BC

Noe

2970 BC - 2020 BC

Figlio di Lamec e decimo nella discendenza di Adamo tramite Set; nacque verso il 2970 a.E.V., 126 anni dopo la morte di Adamo. Nel mettergli nome Noè, suo padre Lamec disse: “Questi ci recherà conforto dal nostro lavoro e dal dolore delle nostre mani derivante dal suolo che Geova ha maledetto”. — Ge 5:28-31.

Ge 9:1, 28, 29 : 28 E Noè continuò a vivere trecentocinquant’anni dopo il diluvio.+ 29 Tutti i giorni di Noè ammontarono dunque a novecentocinquant’anni e morì.+

Sem

2468 BC - 1868 BC

Sem visse 600 anni: 98 prima del Diluvio e 502 dopo. Possiamo essere sicuri che aiutò Noè a costruire l’arca e ad avvertire le persone che sarebbe venuto il Diluvio. Ma cosa pensi che abbia fatto negli oltre 500 anni che visse dopo il Diluvio? — Noè chiamò Geova “l’Iddio di Sem”. Sem avrà continuato a servire Geova e ad aiutare i suoi familiari a fare altrettanto. Da Sem discesero Abraamo, Sara e Isacco. — Genesi 9:26; 11:10-31; 21:1-3.

Diluvio

2370 BC - Approx. 2369 BC

Inizio e fine

Peleg e data Torre di Babele

2269 BC - 2030 BC

L’epoca approssimativa della sua costruzione può dedursi dalle seguenti informazioni: Peleg visse dal 2269 al 2030 a.E.V. Il suo nome significa “divisione”, infatti “ai suoi giorni la terra [cioè “la popolazione della terra”] fu divisa”; Geova “li aveva dispersi per tutta la superficie della terra”. (Ge 10:25; 11:9) Un documento di Sharkalisharri, re di Agade (Accad) all’epoca dei patriarchi, menziona che egli restaurò una torre templare presso Babilonia, indicando che tale costruzione era precedente al suo regno.

Abramo

2018 BC - 1843 BC

Origine e storia della famiglia. Abraamo nacque verso il 2018 a.E.V., 352 anni dopo il Diluvio, dalla discendenza di Sem, nella decima generazione a partire da Noè. Benché elencato per primo fra i tre figli di Tera in Genesi 11:26, Abraamo non era il primogenito. Le Scritture spiegano che Tera aveva 70 anni quando nacque il suo primo figlio, e che Abraamo nacque 60 anni dopo, quando suo padre Tera aveva 130 anni.

====================================

Infine, nel 1843 a.E.V., alla veneranda età di 175 anni, Abraamo morì, e i figli Isacco e Ismaele lo seppellirono nella caverna di Macpela. (Ge 25:7-10)

Isac

1918 BC - 1738 BC

Geova aveva detto ad Abraamo che come residente forestiero il suo seme sarebbe stato afflitto per 400 anni, afflizione che terminò con la liberazione di Israele dall’Egitto nel 1513 a.E.V. (Ge 15:13; At 7:6) L’afflizione doveva quindi essere iniziata quattrocento anni prima, vale a dire nel 1913 a.E.V. Di conseguenza il 1913 fu anche l’anno in cui Isacco fu svezzato, dal momento che la Bibbia mette in stretta relazione i due avvenimenti, cioè il suo svezzamento e il maltrattamento da parte di Ismaele. Questo significa che Isacco quando fu svezzato aveva circa cinque anni, essendo nato nel 1918 a.E.V. Fra parentesi, la sua nascita segnò l’inizio dei 450 anni menzionati in Atti 13:17-20, che terminarono verso il 1467 a.E.V. quando si concluse la campagna di Giosuè in Canaan e il paese fu suddiviso fra le varie tribù.

============================================
Poi Isacco mandò Giacobbe in Paddan-Aram per assicurarsi che non sposasse una cananea, come aveva fatto invece suo fratello Esaù con grande dispiacere dei genitori. Quando Giacobbe tornò parecchi anni dopo, Isacco risiedeva a Chiriat-Arba, vale a dire Ebron, sulle colline. Là, nel 1738 a.E.V., l’anno prima che suo nipote Giuseppe diventasse primo ministro d’Egitto, Isacco morì all’età di 180 anni, “vecchio e sazio di giorni”. Fu sepolto nella caverna di Macpela dove erano stati sepolti i suoi genitori e la moglie, e dove in seguito fu sepolto anche Giacobbe. — Ge 26:34, 35; 27:46; 28:1-5; 35:27-29; 49:29-32.

Profezia : 400 anni d’afflizione

1913 BC - 1513 BC

La data dell’Esodo. Quando cominciarono dunque i 400 anni d’afflizione e quando terminarono? Secondo la tradizione ebraica, cominciarono a decorrere dalla nascita di Isacco. Ma la prima effettiva evidenza di afflizione si ebbe il giorno in cui Isacco fu svezzato. I fatti additano il 1913 a.E.V., quando Isacco aveva circa 5 anni e Ismaele 19, come anno d’inizio dell’afflizione. Fu allora che Ismaele, ‘quello generato secondo la carne, cominciò a perseguitare quello generato secondo lo spirito’. (Gal 4:29) Ismaele, che era mezzo egiziano, per gelosia e odio “si prendeva gioco” di Isacco, ancora piccolo; comunque questa non era una semplice lite fra ragazzi. (Ge 21:9) Altre versioni descrivono l’azione di Ismaele dicendo che “si faceva beffe” di Isacco. (Di) L’afflizione del seme di Abraamo continuò per tutta la vita di Isacco. Anche se da adulto Geova lo benedisse, Isacco fu perseguitato dagli abitanti di Canaan e costretto a trasferirsi da un luogo all’altro a motivo delle loro angherie. (Ge 26:19-24, 27) Infine, negli ultimi anni della vita di Giacobbe figlio di Isacco, il “seme” predetto si stabilì in Egitto e col tempo fu ridotto in schiavitù.

Quali testimonianze bibliche permettono di stabilire la data dell’esodo di Israele dall’Egitto?

I 400 anni d’afflizione andarono dunque dal 1913 a.E.V. al 1513 a.E.V. Questo fu anche un periodo di grazia, o di tolleranza, concesso da Dio ai cananei, fra le cui tribù principali c’era quella degli amorrei. Nell’ultimo periodo il loro errore sarebbe giunto a compimento; sarebbe stato chiaro che meritavano la completa espulsione dal paese. Come passo preliminare in tal senso, Dio avrebbe rivolto l’attenzione al suo popolo in Egitto, liberandolo dalla schiavitù e facendolo tornare nella Terra Promessa. — Ge 15:13-16.

Jacob (Giacobbe)

1858 BC - 1711 BC

1. Figlio di Isacco e Rebecca, e gemello minore di Esaù. I genitori di Giacobbe erano già sposati da 20 anni quando nel 1858 a.E.V. nacquero questi gemelli, i loro unici figli. Isacco aveva allora 60 anni. Perciò, come nel caso di Abraamo, le preghiere di Isacco per avere una progenie furono esaudite solo dopo che la sua pazienza e la sua fede nelle promesse di Dio erano state pienamente messe alla prova. — Ge 25:20, 21, 26; Ro 9:7-10.

Alla fine, nel 1711 a.E.V., dopo 17 anni trascorsi in Egitto, Giacobbe morì all’età di 147 anni. (Ge 47:27, 28) Così terminò il periodo storico che va dalla nascita di Giacobbe alla sua morte, e che occupa più di metà delle pagine del libro di Genesi. (Capp. 25–50) Poiché Giacobbe desiderava essere seppellito in Canaan, in previsione del viaggio Giuseppe ne fece prima imbalsamare il corpo dai medici egiziani. Un grande corteo funebre, all’altezza dell’importanza di suo figlio Giuseppe, mosse quindi dall’Egitto. Quando giunse nella regione del Giordano ci furono sette giorni di riti funebri, dopo di che i figli di Giacobbe seppellirono il padre nella caverna di Macpela, dove erano stati sepolti Abraamo e Isacco. — Ge 49:29-33; 50:1-14.

Jose - Giuseppe

1767 BC - 1657 BC

1. Primo dei due figli che Giacobbe ebbe dalla diletta moglie Rachele. (Ge 35:24) Alla nascita di questo figlio, Rachele, poiché era stata sterile, esclamò: “Dio ha tolto il mio biasimo!” Quindi lo chiamò Giuseppe, dicendo: “Geova mi aggiunge un altro figlio”, vale a dire un altro figlio oltre Dan e Neftali, che Rachele aveva riconosciuto come figli suoi benché fossero stati partoriti dalla sua serva Bila. (Ge 30:3-8, 22-24) All’epoca Giacobbe aveva 91 anni. — Cfr. Ge 41:46, 47, 53, 54; 45:11; 47:9.

Morte. Giuseppe sopravvisse al padre di circa 54 anni, raggiungendo l’età di 110 anni. Ebbe il privilegio di vedere nipoti fino alla terza generazione. Prima di morire, chiese con fede che le sue ossa fossero portate in Canaan dagli israeliti al momento dell’Esodo. Alla morte di Giuseppe il suo corpo venne imbalsamato e deposto in una bara. — Ge 50:22-26; Gsè 24:32; Eb 11:22.

Moises

1593 BC - 1473 BC

MOSÈ
[tratto fuori [cioè, salvato dall’acqua]].

“Uomo del vero Dio”, condottiero della nazione d’Israele, mediatore del patto della Legge, profeta, giudice, comandante, storico e scrittore. (Esd 3:2) Mosè, figlio di Amram, nipote di Cheat e pronipote di Levi, nacque in Egitto nel 1593 a.E.V. Sua madre Iochebed era sorella di Cheat. Mosè aveva tre anni meno di suo fratello Aaronne. Miriam loro sorella aveva qualche anno di più. — Eso 6:16, 18, 20; 2:7.

=======================
Morte e sepoltura. Aaronne, fratello di Mosè, morì all’età di 123 anni mentre Israele era accampato presso il monte Hor, alla frontiera di Edom, nel quinto mese del 40° anno del loro viaggio. Mosè accompagnò Aaronne sul monte, gli tolse gli abiti sacerdotali e con questi rivestì Eleazaro, il maggiore dei figli di Aaronne rimasti in vita e suo successore. (Nu 20:22-29; 33:37-39) Circa sei mesi più tardi Israele giunse nelle pianure di Moab. Là Mosè con una serie di discorsi spiegò la Legge alla nazione radunata, soffermandosi sugli aggiustamenti che sarebbero stati necessari quando Israele sarebbe passato dalla vita nomade dell’accampamento a una vita stabile nel proprio paese. Nel 12° mese del 40° anno (nella primavera del 1473 a.E.V.), Mosè annunciò al popolo che, per volere di Geova, Giosuè avrebbe preso il suo posto di condottiero. Giosuè ricevette quindi l’incarico e fu esortato a essere coraggioso. (De 31:1-3, 23) Infine, dopo aver pronunciato un cantico e aver benedetto il popolo, Mosè salì sul monte Nebo secondo il comando di Geova; là poté ammirare il panorama della Terra Promessa e poi morì. — De 32:48-51; 34:1-6.

Mosè aveva 120 anni quando morì. La Bibbia attesta che era ancora forte, precisando: “Il suo occhio non si era indebolito, e la sua forza vitale non l’aveva abbandonato”. Fu sepolto da Geova in un luogo rimasto sconosciuto. (De 34:5-7) Questo probabilmente per impedire che gli israeliti cadessero nel laccio della falsa adorazione venerando la sua tomba. Evidentemente il Diavolo desiderava servirsi del corpo di Mosè per uno scopo del genere, poiché Giuda, discepolo cristiano e fratellastro di Gesù Cristo, scrisse: “Quando l’arcangelo Michele ebbe una controversia col Diavolo e disputava intorno al corpo di Mosè, non osò portare un giudizio contro di lui in termini ingiuriosi, ma disse: ‘Ti rimproveri Geova’”. (Gda 9) Prima di entrare in Canaan sotto la guida di Giosuè, Israele osservò 30 giorni di lutto per Mosè. — De 34:8.

g 5/12 pp. 15-18
TAVOLA CRONOLOGICA DEL SEME DI ABRAAMO E DELL’ESODO DI ISRAELE

Quattro generazioni nella discendenza di Abraamo

Levi

Cheat

Amram

Mosè

(a.E.V.)

1843 Morte di Abraamo

1728 Giacobbe si trasferisce con la famiglia in Egitto

1711 Morte di Giacobbe

1657 Morte di Giuseppe

1593 Nascita di Mosè

1513 Mosè conduce Israele fuori dall’Egitto

1473 Morte di Mosè. Giosuè guida gli israeliti nel paese di Canaan

Tempo dei giudici

1117 Samuele unge Saul come primo re di Israele

1107 Nascita di Davide

1070 Davide diviene re di Israele

1034 Salomone inizia la costruzione del tempio

============================

discendenza di Mose' fino a Levi (figlio di Giacobbe)
Eso 6:16, 18, 20; 2:7.

discendenza di Levi fino ad Giacobbe (figlio di Isacco)

it-2 pp. 129-130
LEVI
[attaccamento; unito].

  1. Terzo figlio di Giacobbe e di Lea, nato in Paddan-Aram. (Ge 35:23, 26) Alla sua nascita Lea disse: “Ora, questa volta, mio marito si unirà a me, perché gli ho partorito tre figli”. Il bambino fu perciò chiamato Levi, nome il cui significato era evidentemente collegato alla speranza di Lea che fra lei e Giacobbe nascesse un nuovo legame affettivo. (Ge 29:34) Levi generò Gherson (Ghersom), Cheat e Merari, fondatori delle tre principali famiglie levitiche. — Ge 46:11; 1Cr 6:1, 16.

Levi, insieme al fratello Simeone, compì un’azione drastica contro coloro che avevano contaminato la loro sorella Dina. (Ge 34:25, 26, 31) Quell’espressione di ira violenta fu maledetta da Giacobbe, il quale predisse che i discendenti di Levi sarebbero stati dispersi in Israele. La profezia si adempì quando i leviti furono davvero dispersi nelle 48 città levitiche sparse nei territori assegnati alle varie tribù di Israele nel paese di Canaan. (Ge 49:7; Gsè 21:41) Levi accompagnò Giacobbe in Egitto, dove morì all’età di 137 anni. — Eso 1:1, 2; 6:16; vedi LEVITI.

Genesi 34:25
25 Comunque, avvenne che il terzo giorno, quando provavano dolore,+ i due figli di Giacobbe, Simeone e Levi,+ fratelli di Dina,+ prendevano ciascuno la sua spada e andavano senza destar sospetti* nella città e uccidevano ogni maschio.+
Genesi 49:5
5 “Simeone e Levi sono fratelli.+ Le loro armi per scannare sono strumenti di violenza.+

Josue' ( Giosue' ) (Approx )

Approx. 1560 B.C - Approx. 1450 B.C

Giudici 2:8
8 Quindi Giosuè figlio di Nun, servitore di Geova, morì all’età di centodieci anni.+
*** si págs. 42-43 párr. 5 Libro bíblico número 6: Josué ***
5 El libro de Josué abarca un período de más de 20 años, desde la entrada en Canaán en 1473 a.E.C. hasta aproximadamente 1450 a.E.C., probablemente el año en que Josué murió. El mismísimo nombre Josué (hebreo: Yehoh·schú·aʽ), que significa: “Jehová Es Salvación”, es muy apropiado en vista del papel que Josué desempeñó como caudillo visible en Israel durante la conquista del país. Él dio toda la gloria a Jehová como Libertador. En la Septuaginta se da al libro el nombre de I·e·sóus (el equivalente griego de Yehoh·schú·aʽ), y de este se ha derivado el nombre Jesús. En cuanto a sus excelentes cualidades de valor, obediencia e integridad, Josué fue verdaderamente un espléndido tipo profético de “nuestro Señor Jesucristo”. (Rom. 5:1.)

Esodo dal paese d'Egitto

1513 BC

ACCURATEZZA CRONOLOGICA

Un esempio di quanto sia importante l’accuratezza cronologica della Bibbia si può trovare in 1 Re 6:1, che indica il momento in cui il re Salomone diede il via ai lavori di costruzione del tempio di Gerusalemme. Vi si legge: “Avvenne il quattrocentottantesimo anno [479 anni interi] dopo l’uscita dei figli d’Israele dal paese d’Egitto, nel quarto anno [del regno di Salomone], nel mese di ziv, cioè il secondo mese, dopo che Salomone era divenuto re su Israele, che egli edificava la casa di Geova”.

La cronologia biblica colloca il quarto anno del regno di Salomone nel 1034 a.E.V. Partendo da quella data e contando a ritroso 479 anni interi si arriva all’anno dell’esodo di Israele, il 1513 a.E.V.

Giosue' assume il comando contro gli amalechiti.

1513 b.c

Assume il comando contro gli amalechiti. Nel 1513 a.E.V., quando gli israeliti si accamparono a Refidim poco dopo la miracolosa liberazione dalla potenza militare egiziana al Mar Rosso, gli amalechiti, senza essere stati provocati, sferrarono un attacco contro di loro. Giosuè fu allora incaricato da Mosè di assumere il comando nel combattimento contro gli amalechiti. Sotto la sua abile direttiva gli israeliti, con l’aiuto di Dio, sconfissero il nemico. Successivamente Geova decretò il completo sterminio degli amalechiti, ordinando a Mosè di mettere per iscritto il decreto e di trasmetterlo a Giosuè. — Eso 17:8-16.

Giosue' guida gli israeliti a Canaan

1473 BC

1473 Morte di Mosè. Giosuè guida gli israeliti nel paese di Canaan.

g 5/12 pp. 18

Giudici 2:8
8 Quindi Giosuè figlio di Nun, servitore di Geova, morì all’età di centodieci anni.+

Distruzione Citta' di Gerico

1473 BC

Perciò non c’è ragione di preoccuparsi se le interpretazioni degli archeologi non concordano con la cronologia biblica nell’indicare il 1473 a.E.V. come data della distruzione di Gerico. La diversità di opinione tra Garstang e altri archeologi riguardo a Gerico illustra la necessità di essere cauti nell’accettare la testimonianza archeologica senza tener conto se sembra confermare o contraddire la Bibbia e la sua cronologia.

Perspicacia, vol. 1 pp. 1046-1047

1500

1500 - 1 january 1501

Libri della Bibbia

Libro di Genesi

1513 BC

Levitico

Approx. 1512 BC

Escritor :Moises

Donde se escribio' : Desierto

Libro di Exodo

1512 BC

Moises :
Desierto

Libro di Deuteronomio

1473 BC

Escritor: Moises
Donde se escribio : Desierto y llanuras de Moab

Libro di Numeros

1473 BC

Libro de Josue' ( Giosue' )

Approx. 1450 BC

Tiempo que abarca : 1473 - 1450 a.E.C " Toda la escritura es Inspirada de Dios " pg.42

1450 a.E.C probablemente el año que murio' Josue' hijo de Nun

vivio' 110 años como lo dice
Giudici 2:8
8 Quindi Giosuè figlio di Nun, servitore di Geova, morì all’età di centodieci anni.+

Libro de Jueces ( Giudici )

1100 B.C

Este libro abarca la historia de Israel en el Periodo de los Jueces es decir
desde 1450 a.C - 1120 d.C .

Escritor : el Profeta Samuel

Este emocionante libro se escribio, bajo ispiracion divina , despues de 3 siglos del libro de Josue'.

LIbro de Rut

1090 BC

Escritor : el Profeta Samuel

Tiempo que abarca : 11 años de la gobernacion de los Jueces.

1 Samuel

1078 BC

Escritores : Samuel , Gad , Natan .

Tiempo que abarca : 1180 a.C -1078 a.C

2 Samuel

1040 BC

Tiempo que abarca : 1077 a.C - 1040 a.C

Escritores : Gad y Natan'

Nota bene : in Origine sia 1 Samuele che 2 Samuele erano uno stesso rotolo ; difatti Gad e Natan completarono il rotolo di Samuele che solo in seguito venne diviso in dure parti come le conosciamo adesso.

LIbro de 1 Reyes ( 1 Re )

580 BC

Escritor : Jeremias ( Geremia )
Tiempo que abarca : 1040 a.C - 911 a.C

Libro de 2 Reyes

580 BC

Escritor : Jeremias ( Geremia )

Tiempo que abarca : 920 a.C - 580 a.C

Esdras

460 BC

Escritor : Esdras

Tiempo que abarca : 537 a.C - 467 a.C

Libro de 2 Cronicas ( 2 Cronache )

460 BC

Escritor : Esdras

Tiempo que abarca : 1037 BC - 537 BC

Libro de 1 Cronicas ( 1 Cronache )

460 BC

Escritor : Esdras ( Esdra )

Tiempo que abarca : Despues de 1 Cronicas 9:44 : 1077 a.C - 1037 a.C .