Ilariaceoloni

Events

enrico trasforma la sua residenza di capo bojador

1416

Enrico trasformò la sua residenza di capo bojador in una scuola nautica per dedicare tutte le sue energie per la l'esplorazione della rotta occidentale per le indie

i portoghesi si insediarono nelle canarie e nelle azzorre

1427

i portoghesi si insediarono nelle canarie e nelle azzorre e sfruttarono un loro prodotto ambitissimo, lo zucchero di canna

scoperta degli alisei e invenzione della volta

1433

un audace capitano portoghese scoprì che i mostri del mare tenebroso (oceano atlantico) non erano altro che i venti alisei e inventò la volta una manovra fatta con la vela quadrata che consentiva di non essere rigettati in mezzo al mare tenebroso

fine impero romano d'oriente

1453

la lettera di Cristoforo Colombo

1483

Cristoforo Colombo inviò una lettera al re del Portogallo, chiedendogli di affidargli una flotta per esplorare la rotta occidentale per le indie. egli era stato conquistato dall'idea di Paolo Toscanelli, grande geografo, che sosteneva che la terra fosse rotonda. però Colombo fece un grande errore di calcolo: lui riteneva che tra l'Europa e l'Asia c'era una distanza di 4400 chilometri, quando invece non potevano essere meno di 16000. così il re di spagna rifiutò l'offerta di Cristoforo Colombo.

scoperta della fine della costa occidentale africana

1487

Bartolomeo Diaz riuscì ad arrivare a capo di buona speranza, dichiarando che lì finiva la costa occidentale africana. non riuscì a doppiarlo perché i suoi marinai si ammutinarono

Cristoforo Colombo ottiene il titolo di ammiraglio

1492

i re di spagna diedero il titolo di ammiraglio a Cristoforo Colombo; in più gli diedero due caravelle e una nave più grande

Colombo salpa al porto di Palos

3 agosto 1492

il 3 agosto 1492 Colombo salpò al porto di Palos con novanta uomini, imbarcati su due caravelle e un'ammiraglia più grande. sette giorni dopo fecero sosta alle Canarie: questa era la rotta ideale per inserirsi nella corrente dei venti alisei.

Colombo e le sue navi rimangono bloccati nei sargassi

21 settembre 1492

Colombo e la sua piccola flotta arrivò nel mar dei sargassi, in cui la navigazione divenne difficile perché il vento sparì e le acque erano piene di alghe.

Cristoforo Colombo arriva sulla terra

12 ottobre 1492

dopo molto tempo che navigavano, la flotta di Cristoforo Colombo finalmente arrivò sulla terra che battezzarono san salvador; poi arrivarono a cuba e a hispaniola. pensando di essere nelle indie, Cristoforo Colombo chiamò gli uomini che, completamente nudi, osservavano le navi indios.

Vasco da Gama circumnaviga l'Africa

1497

Vasco da Gama doppiò Capo di buona Speranza, attraversò l'oceano indiano e arrivò a Calicut.

il nome America

1507

dopo che Amerigo Vespucci si convinse che quella che Cristoforo Colombo aveva scoperto non era l'Africa e la battezzò "nuovo mondo" , un geografo tedesco la battezzò America

prova materiale che la terra è rotonda

1521

Ferdinando Magellano partì insieme ad Antonio Pigafetta per la circumnavigazione del globo, seguendo la rotta occidentale. si portarono dietro un sacco di cibo essiccato ma non frutta e verdura, quindi nacque la pellagra, cioè una malattia causata dalla mancanza di vitamina B.
nel 1521 raggiunsero le isole molucche, dove incontrarono dei portoghesi che avevano seguito la rotta orientale: questa è la prova materiale che la terra è rotonda.