Storia medievale (910-1183)

Events

Fondazione del monastero di Cluny in Borgogna

910

Sorge una congregazione molto vasta di monasteri cluniacensi

Rollone fonda il ducato di Normandia

911

Si fa riconoscere duca dal re di Francia

Ottone I diventa re di Germania

936

La corona del regno di Germania è elettiva

Ottone I di Sassonia

936 - 973

Ottone I vince gli Ungari

955

Battaglia sul fiume Lech

Ottone I conquista la corona d'Italia

961

Sconfitta del marchese Berengario d'Ivrea e matrimonio con Adelaide, moglie del re Rotario. Il dominio inizia nel 951

Ottone I di Sassonia viene incoronato imperatore a Roma

962

Norvegesi scoprono la Groenlandia

985

In seguito, verso il Mille, si spingeranno verso le terre Americane di Terranova e Labrador

Ugo Capeto viene eletto re da un'assemblea di conti e vescovi

987

Dinastia francese molto prestigiosa e amata dal popolo. Afferma il proprio potere in modo particolare nella contea di Parigi, che avevano saputo difendere dagli attacchi degli invasori Normanni

Avanzata la riforma della chiesa

1030

Si divide in tre sottoriforme: quella monastica, quella imperiale e quella papale

Benedetto IX, tredicenne, viene eletto Papa

1032

Il papa viene coinvolto in una serie di delitti e infamie, culmine del periodo di crisi della chiesa causato soprattutto dai due grandi mali della simonia e del nicolaismo

Canuto il Grande, re danese d'Inghilterra muore

1035

Enrico III di Franconia

1039 - 1056

La famiglia degli Altavilla normanni entra in possesso del territorio di Melfi

1042

I Normanni cercano in Italia Meridionale dei committenti al cui servizio porsi in qualità di mercenari

Re anglosassone Edoardo il Confessore

1042 - 1066

Pare abbia lasciato il proprio potere in eredità al duca di Normandia Guglielmo

Quattro pontefici tedeschi riformatori

1046 - 1057

Deposizione di Benedetto XI in concilio

1046

Enrico III ottiene con l'aiuto dei vescovi tedeschi la deposizione del papa

Scontri tra i comuni in Italia

1050 - 1070

Roberto il Guiscardo libera Papa Leone IX

1054

I Normanni si rendono conto che fra il proprio regno e il papato ci sono più motivi di alleanza, di unione che di conflitto

Scisma d'Oriente

1054

La liberazione di Leone IX avviene alla vigilia di questo avvenimento, che provocherà l'inasprimento del conflitto fra papato e bizantini

Enrico IV di Franconia

1056 - 1106

Alla morte del padre aveva dovuto lasciare il governo della monarchia di Germania ai nobili tedeschi, in quanto aveva solo 6 anni e pertanto era inadatto a esercitare il proprio potere di sovrano.

Anselmo di Baggio, con l'appoggio dei patari, diventa vescovo di Lucca

1057

Anselmo di Baggio è uno dei più importanti e illustri personaggi che appoggiano il movimento dei patari, manifestazione più radicale della riforma della chiesa, che si sviluppa soprattutto a Milano, contro i vescovi simoniaci e il clero nicolaista

Il papa Niccolò II indice un sinodo in Laterano

1059

Niccolò II sottrae l'elezione del papa all'influenza di qualunque laico, compreso l'imperatore, affidando al ristretto collegio dei cardinali

Roberto il Guiscardo si dichiara vassallo del papa Niccolò II

1059

Il suo atto ricalca il modello dell'omaggio di tipo feudale. I normanni ricevono come beneficium il dominio su alcuni feudi papali nell'Italia Meridionale

Anselmo di Baggio viene eletto papa con il nome di Alessandro II

1061

Battaglia di Hastings

14 Ottobre 1066

Guglielmo, duca di Normandia, sbarca in Inghilterra e sconfigge gli altri contendenti della corona inglese, ottenendo il titolo di "Conquistatore"

Ildebrando di Soana diventa Papa Gregorio VII

1073

Gregorio VII formula la dottrine del potere universale del Papa nel Dictatus Papae

1075

Gregorio VII apre la Lotta per le Investiture

1075

Il Papa tenta di porre fine al privilegium ottonis, cercando di affermare il primato, la supremazia del potere papale

Lotta per le Investiture

1075 - 1122

Enrico IV depone il Papa e Gregorio VII depone e scomunica l'imperatore

1076

Enrico IV e l'umiliazione al Castello di Canossa

1077

Presso Matilde di Canossa, nobildonna italiana di ideologia filopapale.
Enrico IV chiede in veste di penitente il perdono, e lo ottiene dopo tre giorni di esposizione al gelido clima invernale dell' Appennino emiliano

Enrico IV nomina un antipapa e costringe alla fuga Gregorio VII

1084

Gregorio VII si rifugia nel regno dei Normanni, con cui il Papa Niccolò II aveva stretto un accordo di alleanza

Morte di Gregorio VII

1085

Pubblicazione del Domesday Book (censimento inglese)

1086

Guglielmo il Conquistatore dimostra la forza del potere centrale della monarchia inglese facendo eseguire un ampissimo censimento villaggio su villaggio di tutti i beni, i terreni, i nuclei familiari ecc... dei territori feudali inglesi

Ruggero d'Hauteville completa la conquista della Sicilia

1091

Concordato di Worms

1122

L'imperatore manteneva l'investitura temporale, ma riconosceva il diritto esclusivo del papa all'investitura ecclesiastica. In Germania, l'investitura temporale sarebbe avvenuta prima di quella spirituale, nel resto dell'Impero avrebbe fatto seguito alla consacrazione del vescovo

Annullamento del matrimonio tra Luigi VII e la duchessa Eleonora d' Aquitania

1152

Luigi VII, figlio di Luigi VI, re di Francia, di ritorno dalla prima crociata, accusa la moglie di infedeltà, ottenendo da un concilio ecclesiastico l'annullamento del matrimonio

Matrimonio tra Eleonora d'Aquitania ed Enrico II Plantageneto

1152

Enrico II Plantageneto, tramite il matrimonio con Eleonora d'Aquitania ottiene il dominio su gran parte della Francia e, pur essendo formalmente un vassallo del re di Francia, diventa grazie anche alla politica inglese di accentramento del potere, molto più forte del suo signore

Federico I Barbarossa diventa re di Germania

1152

Sconfigge la casata dei Welfen (duchi di Baviera). In Germania infatti, dopo la dinastia di Sassonia e di Franconia, si erano accesi i duri scontri tra i duchi di Svevia (della casata dei Weiblingen, ghibellini o Hohenstaufen) e i duchi di Baviera precedentemente nominati.

Prima Dieta di Roncaglia (discesa in Italia)

1154

Federico I Barbarossa, ottenuta la corona di Germania, decide di rivendicare il proprio diritto alla corona d'Italia, indicendo nel frattempo un'assemblea a Roncaglia in cui viene informato dagli inviati di Lodi e Cremona, dell'espansione politico-territoriale del comune di Milano che rappresenta una minaccia anche per il dominio imperiale in Lombardia

Enrico II Plantageneto diventa re d'Inghilterra

1154

Federico I incoronato Imperatore a Roma

1155

Dopo la dieta di Roncaglia, Federico I scende a Roma dove, dopo aver opposto una forte resistenza al tentativo di esperienza comunale di Arnaldo da Brescia, si fa incoronare dal Papa

Assedio contro Milano e seconda Dieta di Roncaglia

1158

Federico I ottiene la resa dei Milanesi e nella seconda dieta di Roncaglia, dove convoca anche i giuristi bolognesi, afferma i propri diritti sovrani sul regno d'Italia

Elezione di Papa Alessandro III

1159

Si apre il conflitto tra Federico I e il Papa. L'imperatore tentò infatti di imporsi come arbitro imparziale nella lotta tra Alessandro III e l'antipapa Vittore IV, ma A respinse ogni sua mediazione e poiché F si era schierato dalla parte di V decise di scomunicarlo

Nuovo assedio di Milano e la sua distruzione

1161 - 1162

Costituzioni di Clarendon

1164

Il re inglese Enrico II Plantageneto si impegna a togliere alla Chiesa i suoi privilegi, attaccando soprattutto le immunità giurisdizionali del clero

Formazione Lega Lombarda

1167

Molti dei comuni padani pongono da parte le proprie rivalità (tranne Pavia, che resta fedele all'imperatore), unendosi con i milanesi in una lega via via allargata fino a includere gran parte della Lombardia, del Veneto e dell'Emilia, sostenuta dal papa Alessandro III

Uccisione di Thomas Becket, arcivescovo di Canterbury

1170

Enrico II Plantageneto viene accusato di aver ordinato l'uccisione dell'arcivescovo in quanto si era posto saldamente a difesa dei diritti e dei privilegi della chiesa attaccati dalle costituzioni di clarendon

Assedio di Alessandria

1174

Federico I Barbarossa, tornato in Italia assedia la città di Alessandria, costruita dalla lega dei comuni e chiamata così in onore del papa Alessandro III

Battaglia di Legnano

1176

Famosa battaglia campale tra l'esercito imperiale e le forze della lega lombarda, in cui ebbero un ruolo decisivo le milizie comunali di fanteria

Pace di Venezia con il Papa

1177

Pace di Costanza con i comuni

1183

Si stabilisce il diritto dei comuni di conservare grand parte delle regalie, con l'obbligo tuttavia di sottoporre al riconoscimento imperiale le nomine dei consoli, che potevano esercitare i loro poteri per la durata massima di cinque anni