1800

America Latina

Inizio rivolte in America Latina

1808

I creoli sfruttano la debolezza della Spagna, attaccata da Napoleone

Indipendenza del Venezuela grazie a Francisco de MIranda

1811

Indipendenza dell'Argentina grazie a Josè de San Martin

1818

Indipendenza della Gran Colombia grazie a Bolivar

1819

La Gran Colombia era uno stato federato che comprendeva Venezuela, Colombia e Ecuador.

Formazione delle Province Unite dell'America Centrale

1821

Formati dagli Stati compresi tra Messico e Colombia.

il Messico diventa indipendente

1821

il Brasile diventa indipendente dal Portogallo.

1822

Si forma un regno guidato da Pedro I di Braganza, erede al trono di Portogallo.

Indipendenza Perù grazie a San Martin e a Bolivar.

1822

Uruguay indipendente.

1828

Frantumazione della Gran Colomia e dell'America Centrale.

1830 - 1839

Rivoluzione spagnola ( 1820-1823)

Ferdinando VII di BOrbone revoca la costituzione di Cadice.

1814

Premessa per l'instaurazione di un regime neoassolutista.

Le truppe in partenza per le colonie del Sud America si ribellano.

1 gennaio 1820

Le truppe si ribellano sotto la guida di Quiroga e Rafael del RIego per ripristinare la costituzione di Cadice.
La rivolta è favorita dalle società segrete spagnole.
Il re accetta di ripristinare la Costituzione.

Congressodi Verona

30 ottobre 1822

Le potenze della Snata alleanza affidano alla Francia il compito di reprimere l'insurrezione spagnola.

I francesi pongono fine all'esperienza costituzionale.

7 aprile 1823

I rivoluzionari sono sconfitti a Trocadero.

Rivoluzione in Italia (1820-21)